1954-2016: da oltre sessant'anni coltiviamo una grande passione per lo sport!

Vittoria di Annika Sieff agli Opa

Nel week-end appena trascorso sono state disputate a Baiersbronn delle gare valevoli per l’OPA Alpen Cup della combinata nordica sia maschile che femminile. Nel settore in gonnella della disciplina si sono ben distinte le azzurre che hanno conquistato quattro podi, tra cui anche una vittoria.

Terminati i Mondiali Juniores di Kandersteg, i giovani combinatisti sono tornati a competere nelle gare di categoria in quel di Baiersbronn, importante centro per la pratica del salto speciale e della combinata nordica nel cuore della Foresta Nera (Baden-Wuerttemberg).

L’Italia ha festeggiato degli ottimi risultati a livello femminile, poiché le azzurre hanno occupato ben 4 dei 6 posti disponibili sul podio considerando le due competizioni disputate: nella prima, composta da un salto sul normal hill HS 90 e 5 Km di fondo, è arrivato il primo successo della carriera per la quattordicenne Annika Sieff.

La trentina ha fatto la differenza sul trampolino, dove è riuscita ad infliggere un pesante passivo alla grande favorita Jenny Nowak che al cambio è stato di 1’08’’ alla partenza del segmento sugli sci stretti. Nella seconda parte di gara la fiemmese ha amministrato ottimamente il margine sulla tedesca, vincendo con 20’’1 di vantaggio. Sul terzo gradino del podio è salita la gardenese Lena Prinoth, in linea nel salto con la fresca vincitrice del test event iridato, attardata sul traguardo di 56’’5 dalla coetanea vincitrice.

OPA BAIERSBRONN I – HS 90 / 5 KM

1. SIEFF Annika (ITA) 20’07’’7
2. NOWAK Jenny (GER) a 20’’1
3. PRINOTH Lena (ITA) a 56’’5

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto