Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 944

1954-2016: da oltre sessant'anni coltiviamo una grande passione per lo sport!

Articolo Orientamento2

Sed a velit vitae nunc porta iaculis. Aliquam tempus rutrum diam, non tincidunt odio pharetra vitae. Nulla facilisi. Duis sed laoreet dui. Duis a risus nec erat tincidunt feugiat. Cras dui velit, luctus vitae volutpat vitae, vestibulum vitae orci.

Leggi tutto...

Nicole Monsorno è d'argento a Isolaccia

Nicole Monsorno è d'argento a Isolaccia

La tre giorni dei Campionati italiani Allievi di Fondo, a Isolaccia – Valdidentro (Sondrio) si aprono con una medaglia d’argento per i colori valdostani nella Gimkana Sprint in tecnica libera, grazie a Nicole Monsorno. La promettente ragazza dell’Us Lavazé Varena, già a medaglia lo scorso anno nella stessa rassegna, ha centrato un eccellente risultato nella gara breve di apertura della rassegna tricolore, chiudendo seconda alle spalle della valdostana Federica Cassol al termine della finalissima, dopo che nelle qualifiche aveva ottenuto l’identico risultato, sempre dietro alla vincitrice di giornata. In ricordo del compianto Emilio Longo suo primo maestro di sci, Nocole ha inoltre compiuto un gesto encomiabile consegnando il mazzo di fiori al figlio di Emilio, anche lui presente alle gare, chiedendo di posarli sulla tomba in segno di riconoscenza per averle insegnato e trasmesso per primo la passione per lo sci di fondo.
Dalla medaglia al collo a quella sfiorata per un’inezia nella gara maschile, sempre sui 1200 metri. Riccardo Bernardi della Dolomitica ha infatti chiuso al quarto posto nelle gara vinta dal friulano Davide Graz, ripetendo l’identico piazzamento fatto registrare nella qualifica. Sesto posto finale invece per il primierotto Tommaso Giacomel, che lo scorso fine settimana aveva ottenuto una medaglia tricolore nel biathlon, perdendo una posizione nella finale rispetto al tempo fatto registrare in qualifica.
Decimo poi Matteo Ferrari della Dolomitica, al primo anno di categoria risultato il più veloce fra i nati nel 2001, 15esimo poi Giovanni Ticcò della Monti Pallidi, 19esimo Ivan Mariani della Dolomitica e 25esimo Patrick Delvai della Stella Alpina Carano.
Per quanto riguarda gli altri piazzamenti delle allieve, Maria Pangrazzi è giunta 17esima, 21esima Maria Eugenia Boccardi dello Ski Team Altipiani, 25esima Valentina Loss del Primiero, 28esima Matilde Goss del Lavazè Varena.Domani si assegneranno i titoli individuali a tecnica libera, domenica le due staffette maschile e femminile.

L'immagine può contenere: 4 persone
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS